osservatorio

La Corte Costituzionale decisioni aprile - giugno 2009

Articolo scritto da: MassimoPallini

Il termine prescrizionale applicabile all’azione di recupero delle agevolazioni contributive concesse per contratti di formazione lavoro e qualificate come aiuti di Stato incompatibili con il diritto comunitario. 2. — Esclusione nel processo penale dell’azione civile diretta avverso la assicurazione del datore di lavoro per il risarcimento di danni da infortunio sul lavoro. 3. — Orario di servizio e retribuzione sufficiente per i docenti-bibliotecari di conservatorio. 4. — Incompetenza normativa delle Regioni nel prevedere albi professionali.

La Corte Costituzionale. Le decisioni nel periodo aprile-dicembre 2014. Rapporto di lavoro

Articolo scritto da: MassimoPallini

Analisi delle decisioni della corte costituzionale in materia di lavoro nel periodo aprile-dicembre 2014.

Osservatorio. La Corte Costituzionale. Le decisioni nel trimestre ottobre-dicembre 2012. Sicurezza sociale.

Articolo scritto da: LorenzoFassina

Indennità di maternità per le lavoratrici a progetto. Liveas, non autosufficienza e competenza regionale. Retribuzioni estere e calcolo della pensione.

La Corte Costituzionale. Le decisioni nel trimestre gennaio-marzo 2012. Rapporto di lavoro

Articolo scritto da: MassimoPallini

1. Finanziamento degli oneri per le prestazioni di lavoro straordinario del personale della Protezione civile. — 2. Illegittimità della stabilizzazione dei Lsu della Regione Molise. — 3. Illegittimità di incarichi regionali di collaborazione con il potere politico attribuibili soltanto sulla base di criteri fiduciari e non selettivi.

La Corte Costituzionale, Le decisioni nel trimestre ottobre-dicembre 2008, Rapporto di lavoro

Articolo scritto da: MassimoPallini

1. Illegittimità costituzionale della previsione di una tutela esclusivamente risarcitoria e non reintegratoria per i direttori delle Asl privati dell’incarico in ragione di un illegittimo sistema regionale di spoiling system. — 2. Illegittimità costituzionale della previsione del divieto di prosecuzione sino alla scadenza dei contratti di collaborazione coordinata e continuativa stipulati prima dell’entrata in vigore del d.lgs. n. 276/2003.

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo periodo gennaio 2015 - gennaio 2016

Articolo scritto da: AdalbertoPerulliElena Sychenko

La Corte Edu e il diritto del lavoro. La visione allargata di «lavoro forzato» (art. 4 Cedu). Diritto del dipendente al rispetto della vita privata (art. 8 Cedu) 4. La libertà di espressione del dipendente (art. 10 Cedu). La libertà di associazione (art. 11 Cedu). La protezione dei salari (art. 6 Cedu e art. 1, Protocollo 1). Conclusioni.

La Corte Costituzionale. Le decisioni nel trimestre gennaio-marzo 2014. Rapporto di lavoro.

Articolo scritto da: MassimoPallini

Illegittimità dell’art. 8, comma 2, della legge della Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia 13 dicembre 2012, n. 25. Illegittimità della legge della Regione Abruzzo 28 dicembre 2012, n. 71. Illegittimità della legge della Provincia autonoma di Bolzano 17 gennaio 2011, n. 1. Illegittimità della legge della Regione Molise 17 gennaio 2013, n. 4. Infondata la questione di legittimità dell’art. 7, comma 6, del decreto legislativo 30 ottobre 1992, n. 449.

La Corte Costituzionale. Le decisioni nel trimestre luglio-settembre 2012. Rapporto di lavoro

Articolo scritto da: MassimoPallini

Illegittimità del diniego della regolarizzazione dei lavoratori extracomunitari condannati anche con sentenza non definitiva per tutti i tipi di reati che consentono l’arresto in flagranza. Competenza statale nel dettare limiti alla spesa per il personale di Regioni ed enti locali. Illegittimità della riserva in favore del personale interno del 60% dei posti vacanti di dirigente. Legittimità del blocco della contrattazione collettiva per il pubblico impiego nel triennio 2010-2012. Legittimità dei vincoli alla spesa per il personale delle Regioni in ragione del coordinamento, etc.

Le decisioni nel trimestre gennaio-marzo 2010 - Rapporto di lavoro

Articolo scritto da: MassimoPallini

Illegittimità della facoltà della Regione di conferire incarichi dirigenziali a personale esterno in misura pari al 30% dei rispettivi posti. — 2. Illegittimità spoil system della Regione Calabria. — 3. Illegittimità della riqualificazione di un trattamento retributivo come «non assorbibile» senza la indicazione dei mezzi di copertura della spesa conseguente 4. Illegittimità della previsione della automatica decadenza dagli incarichi dirigenziali dettata dal d.l. n. 262/2006. — 5. Illegittimità del credito d’imposta per il «richiamo dei cervelli» adottato dalla Regione Campania

Osservatorio della Corte Costituzionale. Le decisioni nel trimestre ottobre-dicembre 2015. Rapporto di lavoro.

Articolo scritto da: MassimoPallini

Esclusione dal godimento dell’indennità di maternità alla madre libera professionista che adotti un bambino di età superiore a sei anni. Criteri di formazione delle graduatorie di avviamento al lavoro degli operai forestali della Regione Sicilia. Pignorabilità nei limiti del quinto anche delle retribuzioni assai ridotte. Divieto di conversione in contratti a tempo indeterminato dei contratti a termine illegittimi instaurati alle dipendenze delle fondazioni lirico-sinfoniche.