home

crisi

L'origine sociale della crisi

Articolo scritto da: Antonio_Lettieri,

Nel numero: N2-2011
Cosa è andato storto? Qual'è stata la causa della peggiore crisi finanziaria dopo la Grande Depressione degli anni trenta? Contrariamente alle diagnosi convenzionali, incentrate sulla crisi dei mutui 'subprime' o della mancanza di regole adeguate per il sistema bancario, l'A. propone un'analisi che pone al centro il tema della diseguaglianza sociale come origine dell'attuale dissesto.
Parole chiave: crisi :: disuguaglianza ::
[...]
Presentazione. Dalla crisi non si esce senza innovazione

Articolo scritto da: Giacinto Militello,

Nel numero: N4-2009
L'Autore, che ha curato la monografia tematica di questo numero della rivista, introduce i temi e i contributi sviluppati in questa sezione. In particolare, la crisi in corso viene interpretata e declinata dal punto di vista di una sinistra in grado di raccogliere la sfida sul terreno strategico cruciale dell'innovazione.
Parole chiave: crisi :: sinistra :: innovazione ::
[...]
La centralità dello Stato nel nuovo modello di sviluppo

Articolo scritto da: Roberto Schiattarella,

Nel numero: 3-2016
Parole chiave: neoliberismo :: crisi :: etica ::
[...]
Forum. Lo spazio della giustizia sociale e fiscale dopo il fordismo
Un dialogo virtuale fra tre dirigenti confederali sul tema della giustizia sociale e fiscale dopo il fordismo toccando argomenti come la redistribuzione del reddito, l’equità fiscale, i bassi salari e, infine, l’unità sindacale.
Parole chiave: crisi :: sindacato :: fisco ::
[...]
Emergenza economica e sociale. Serve un accordo per uscire dalla crisi

Articolo scritto da: Agostino .Megale,

Nel numero: N4-2008
Secondo gli ultimi dati Ocse la crisi e la recessione investiranno tutti i paesi e, per quanto riguarda l’Italia, la disoccupazione tornerà all’8 per cento nel 2010, con una crescita di circa 2 punti dall’inizio del 2008. Il Pil, con un -0,4 per cento nel 2008 e -1 nel 2009, vedrà il nostro Paese in piena recessione, con un 2009 giudicato «in profondo rosso».
Parole chiave: crisi :: politica economica :: concertazione :: sindacato ::
[...]
Quando lélite economica si appropria della politica

Articolo scritto da: Rita di Leo,

Nel numero: N2-2011
Dalla crisi del 2008, scoppiata nel cuore di famose istituzioni finanziarie, le élite economiche sono riemerse ancora più potenti. Ma proprio la crisi ha mostrato i limiti dell’egemonia giacchè il comando comporta responsabilità di governo. Ed è in un siffatto compito che le élite economiche si sono mostrate per quello che sono: uomini del business. Durante la crisi essi hanno mostrato un tale disinteresse per lo stato della società e le difficoltà della politica che mette in discussione la convenienza della loro egemonia.
Parole chiave: crisi :: Elite :: egemonia ::
[...]
Appunti per una lettura schumpeteriana della crisi e implicazioni di politica economica

Articolo scritto da: Cristiano_Antonelli,

Nel numero: N4-2009
L’articolo elabora un’interpretazione schumpeteriana della crisi del 2008, sottolineando l’instabilità come tratto caratteristico del funzionamento del sistema capitalistico. Si dimostra come la comprensione dei ritmi e della direzione del cambiamento tecnologico sia determinante per comprenderne
Parole chiave: crisi :: innovazione :: crescita ::
[...]
Dieci anni vissuti pericolosamente. La Confederazione internazionale dei sindacati nella grande crisi globale Parte II

Articolo scritto da: Leopoldo Tartaglia.,

Nel numero: 3-2016
Dieci anni fa, a Vienna, nasceva la Confederazione internazionale dei sindacati (Csi), dalla fusione delle precedenti Cisl internazionale e Cmt. Pochi mesi dopo cominciava la grande crisi globale, che tuttora attanaglia l’economia mondiale, con il suo portato di disoccupazione, diseguaglianze, ulteriore spinta a politiche neoliberiste contrarie ai diritti sociali e del lavoro. Come ha operato, in questi dieci anni, la Csi? Il presente lavoro – suddiviso in due parti – cerca di dare una panoramica dell’azione della Csi, soprattutto nei confronti delle istituzioni internazionali e della «leadership» globale, facendo la cronaca delle sue posizioni e dei suoi rapporti verso Ilo, G8-G20, Fmi e Banca mondiale, Ocse, Omc.
[...]
Diritti e contrattazione. Le bussole del sindacalismo contemporaneo (intervista con Guglielmo Epifani)

Articolo scritto da: Guglielmo-Epifani,Mimmo. Carrieri,

Nel numero: N2-2010
Le difficoltà del sindacalismo contemporaneo in una fase caratterizzata dal primato dell’economico e delle convenienze delle imprese, dalla de-regolazione, dalla riduzione dei diritti per i lavoratori, dalla marginalizzazione del lavoro organizzato, dalle divisione sindacali
Parole chiave: crisi :: sindacato :: CGIL :: fisco ::
[...]
"L'accerchiamento", di Guido Baglioni

Articolo scritto da: Mimmo. Carrieri,Serafino Negrelli,

Nel numero: N4-2008
Mimmo Carrieri e Serafino Negrelli recensiscono il recento volume di Guido Baglioni, intitolato "L'accerchiamento" e dedicato ai temi della crisi sindacale nell'epoca della globalizzazione e del post-fordismo.
Parole chiave: crisi :: sindacato :: membership ::
[...]